Matrimonio e famiglia nella Costituzione

La Costituzione dedica alla famiglia tre articoli: il 29, 30 e 31. Da queste disposizioni costituzionali si ricavano i principi:
  • dell'autonomia della famiglia,
  • della uguaglianza fra i coniugi, sia in senso morale che economico,
  • della tutela di tutti i figli, anche se nati fuori dal matrimonio,
  • dell'autonomia educativa e del rispetto delle tendenze ed opinioni del minore,
  • del sostegno pubblico ai compiti educativi della famiglia.

Le altre fonti sul matrimonio e la famiglia

Il diritto di famiglia previsto dal codice civile del 1942 concepiva una famiglia fondata sulla subordinazione della moglie al marito, nei rapporti personali e patrimoniali, nelle relazioni di coppia e nei riguardi dei figli; una famiglia fondata sulla discriminazione dei figli nati fuori dal matrimonio (figli naturali).

Infine il libro I del codice venne riformato dalla L. 19 maggio 1975, n. 151, che apportò una novella volta ad applicare concretamente i principi costituzionali, ad es.:
  • è stata riconosciuta la paritą morale e giuridica dei coniugi,
  • è stato abrogato l'istituto della dote,
  • è riconosciuta ai figli naturali la stessa posizione di quelli legittimi,
  • è stata prevista la comunione dei beni come regime patrimoniale legale,
  • alla patria potestà è stata sostituita la potestà di entrambi i genitori.

Più è stato sostituito un regime fondato sulla parità dei coniugi, e ciò sia in sede di disciplina dei loro rapporti economici (dunque anche qualora sia scelta la separazione dei beni), sia nella educazione e nel mantenimento dei figli, sia, infine, una parità tra gli stessi figli, a prescindere dallo stato giuridico e dal rapporto tra i genitori al momento della nascita.

Inoltre è stato previsto il particolare regime del fondo patrimoniale per mettere al sicuro determinati beni o somme per le specifiche esigenze familiari contro i creditori personali (istituto che si è prestato nella prasi a facili abusi).

Contattaci

  • Se vuoi una consulenza legale in materia di matrimonio, rapporti personali e patrimoniali tra i coniugi puoi sottoporci la tua vicenda cliccando qui